Il mondo del vaping & InterTabac 2019

2019-09-17T14:30:12+00:00 settembre 17th, 2019|Eventi|0 Commenti
Reading Time: 2 mins

Dal 20 al 22 Settembre, Dortmund ospiterà la 41a edizione di InterTabac, una delle fiere più importanti e storiche del tabacco e dei prodotti correlati. Anche quest’anno, il mondo del vaping è protagonista!

Hai bisogno di una visione d’insieme dei dati delle fiera, del mercato tedesco e dei punti salienti della regolamentazione vaping? Leggi la nostra newsletter!

Il mondo del vaping è presente a InterTabac dal 2011; la sua presenza è aumentata nel corso degli anni, raggiungendo il picco di circa 150 espositori specializzati nel 2015, per poi stabilirsi a circa 100 espositori negli ultimi anni.

Dopo il grande successo del 2018, anche nell’edizione 2019 gli espositori di ENDS avranno il loro spazio riservato nella Westfalenhalle Event Arena e nei padiglioni 1 e 2 del centro espositivo di Dortmund: un’area considerevole con accesso proprio per i visitatori interessati principalmente negli ENDS.

La fiera è riservata ai professionisti e ha una forte vocazione internazionale: l’edizione 2018 contava 625 espositori provenienti da 54 Paesi ed è stata visitata da 12500 visitatori, il 45% dei quali provenienti dall’estero.
I visitatori del 2018 sono stati rappresentati principalmente da rivenditori, seguiti da commercianti all’ingrosso e industriali. Secondo un comunicato stampa di InterTabac: “I più grandi gruppi professionali sono stati rappresentati da imprenditori, amministratori delegati e dirigenti di reparto. Nove visitatori su dieci sono coinvolti in decisioni acquisti presso le loro società con funzioni consultive, di codecisione o decisionali. ”

Quest’anno il mondo del vaping sarà presente ad InterTabac non solo tra gli stand: per la prima volta infatti la fiera ospiterà diversi seminari legati al mondo del tabacco e ai prodotti correlati; tra gli altri, Michal Dobrajc parteciperà all’evento Intertabac dal titolo “La fine della sigaretta è vicina? – Alternative per il commercio – Tendenze e innovazioni nel mercato del tabacco e loro impatto sul mercato europeo”.
Dobrajc è presidente dell’associazione VdeH, la più grande e antica associazione commerciale di sigarette elettroniche in Germania, ed è anche proprietario di una società tedesca di vendita al dettaglio e all’ingrosso dal 2010; è quindi chiaro quanto profondamente conosca il vaping sia dal punto di vista commerciale che normativo. Il suo sarà sicuramente un intervento da seguire con grande interesse.